Nino Rossi

Nino Rossi

Volete scoprire qualcosa in più su uno dei più amati e apprezzati chef del panorama culinario calabrese, che nel 2013 si è aggiudicato il titolo di Ambasciatore dello Stoccafisso di Norvegia?

Ve lo presentiamo: ha appena 33 anni ma in cucina è già considerato un talento. Si chiama Antonino Rossi ma tutti lo conoscono come Nino. I suoi piatti sono un concentrato di sapori, aromi, colori. Il suo punto di forza il sentimento e una smisurata passione mescolata a sobrietà ed eleganza.

Nino Rossi oggi è tra i più amati e apprezzati chef del panorama calabrese, con la sua cucina essenziale, autentica, basata su materie prime di qualità eccelsa e cibi rispettosi della stagionalità. Dopo aver girovagato in lungo e in largo per l'Italia, alla ricerca di odori e sapori nuovi, e aver affiancato alcuni tra i più grandi chef stellati italiani, Nino nel 2007 decide di tornare in Calabria per gestire in prima persona Villa Rossi, l'Azienda agricola di famiglia immersa nel verde degli oliveti della campagna di Santa Cristina d'Aspromonte.

Esaltare senza strafare. È questa la filosofia di Nino, il cui punto di partenza è il rispetto assoluto della tradizione e della stagionalità dei prodotti, coniugata a un'incessante ricerca e voglia di innovazione che lo hanno portato a sperimentare nuovo tecniche di cottura. Una cucina, quella dello chef Nino Rossi, che affonda le radici nella grande tradizione gastronomica calabrese, toscana e romana, e che da queste trae ispirazione. Il risultato è un originale stile creativo che lo porta a reinventare piatti divertenti e sorprendenti, nei quali spicca sempre la purezza assoluta del gusto e un gioco di textures e consistenze diverse. “Per me la cucina è un segno di vita, uno stile, è un modo di star bene, di far stare bene gli altri, di divulgare salute e benessere. Il benessere viene anche dalla semplicità, da quello che è la nostra tradizione di un tempo, che in qualche modo si sta perdendo e si fa un gran parlare per recuperarla

Sempre pronto a reinventare i piatti della tradizione e a sperimentare ai fornelli, Nino si è distinto per l’utilizzo dello stoccafisso in cucina, creando piatti moderni, ricercati ed equilibrati, capaci di esaltare al massimo il gusto raffinato e particolare di questa specie ittica. Il Norwegian Seafood Council, per conto del settore ittico norvegese, assegna il titolo di “Ambasciatore dello Stoccafisso di Norvegia” a coloro che, attraverso la propria cucina, sanno esprimere l’essenza di questo storico ingrediente che da secoli unisce Norvegia e Italia. Nel 2013 è stato proprio lo chef Nino Rossi a meritarsi questo titolo.